Zucchero di fiori di cocco come sano sostituto dello zucchero?

Cos’è lo zucchero di fiori di cocco?

Come con molti alimenti, lo zucchero di fiori di cocco non è un’invenzione del tutto nuova. È diffuso in Indonesia e Thailandia in particolare, ma anche in Brasile e in altri paesi sudamericani ed è utilizzato dalle popolazioni indigene come principale dolcificante. Lo zucchero di fiori di cocco si ottiene dai fiori della palma da cocco. Contiene i seguenti valori nutrizionali e ingredienti:

Valori nutrizionali per 100 g:

Quanto è salutare lo zucchero di fiori di cocco?

A differenza dello zucchero di canna, bianco e raffinato, lo zucchero di fiori di cocco ce l’ha più micronutrienti. Tuttavia, si dovrebbe mangiare una grande quantità di zucchero per notare un effetto. Allo stesso modo, il tipo di zucchero non è leggero, ma piuttosto una bomba calorica, poiché lo è un numero simile di calorie possiede.

Indice glicemico e basso contenuto di carboidrati: Lo zucchero di fiori di cocco è adatto ai diabetici?

L’indice glicemico dello zucchero dei fiori di cocco è basso perché lo zucchero viene assorbito lentamente dal corpo. Non ci sono fluttuazioni di zucchero nel sangue, motivo per cui lo zucchero è adatto anche ai diabetici ed è una buona alternativa allo zucchero per dolcificare il caffè, ad esempio. Tuttavia, lo stesso vale qui: se hai il diabete, dovresti usare lo zucchero di fiori di cocco con la stessa moderazione dello zucchero da tavola.

Tuttavia, l’alternativa allo zucchero non è adatta per diete a basso contenuto di carboidrati. Il contenuto di carboidrati è troppo alto per quello.

Questo è il sapore dello zucchero di fiori di cocco

A differenza di molti altri prodotti a base di cocco, come l’olio di cocco o l’acqua di cocco, il cocco ha zucchero di fiori nessun sapore di cocco. Invece ne ha uno nota di caramello con un leggermente amaro Retrogusto. È adatto per dolcificare caffè, pasticcini e dessert.

Produzione di zucchero di fiori di cocco

L’estrazione dello zucchero di fiori di cocco è in qualche modo simile a quella dello sciroppo d’acero. A tale scopo si tagliano i fiori della palma da cocco e si raccoglie il nettare dei fiori in fuga. Una palma secerne fino a due litri di nettare al giorno. Da quattro litri si può ottenere circa un chilo di zucchero di fiori di cocco. Il succo ottenuto viene addensato riscaldando fino a formare una massa cremosa, lo sciroppo di fiori di cocco. Questa forma di zucchero è spesso sufficiente per il mercato interno. Per il mercato europeo, invece, lo zucchero viene solitamente addensato ulteriormente fino a formare una polvere granulare. Quindi la massa grossolana viene essiccata e il noto zucchero è pronto.

Acquista lo zucchero di fiori di cocco: quanto è sostenibile lo zucchero di fiori di cocco?

Lo zucchero di fiori di cocco offerto in Germania proviene da principalmente dal sud-est asiatico, tra cui principalmente Indonesia e Thailandia. Il processo di estrazione è consumo di energia e anche il lunghe rotte di trasporto inquinare l’ambiente. Inoltre, lo zucchero dei fiori di cocco non è molto più salutare dello zucchero da tavola o del miele. Se vuoi comunque acquistare zucchero di fiori di cocco, assicurati che sia il più naturale possibile e privo di impurità o altri additivi. Di conseguenza, il prezzo è spesso più alto. Guarda anche certificati di commercio equo e biologico. Questo vi garantisce una produzione di alta qualità e sostenibile.

I pro ei contro dello zucchero di fiori di cocco

Lo zucchero dei fiori di cocco è più salutare dello zucchero normale e quindi un buon sostituto dello zucchero? No! In effetti, lo zucchero della palma da cocco viene con esso 35 un indice glicemico più basso rispetto al normale zucchero, miele o sciroppo d’acero. Ciò significa che i livelli di zucchero nel sangue aumentano e diminuiscono più lentamente. Cadi meno spesso nella trappola dello zucchero e non ci sono voglie di cibo. Ma il basso indice glicemico non lo rende un prodotto salutare. Sfortunatamente, questo è anche il caso dello zucchero di fiori di cocco. Con 390 calorie e oltre 90 grammi di carboidrati per 100 grammi, lo zucchero di fiori di cocco ha quasi gli stessi valori dello zucchero normale. Nella nostra guida imparerai tutto quello che c’è da sapere sull’indice glicemico >>

del vantaggio di zucchero di fiori di cocco è che può essere utilizzato allo stesso modo dello zucchero da tavola. Poiché ha anche quasi lo stesso potere dolcificante, le ricette possono essere utilizzate uno a uno. È adatto per la cottura al forno zucchero di palma Tuttavia, non perché si sciolga più lentamente e formi grumi più piccoli nell’impasto. Inoltre, l’impasto non lievita altrettanto bene. Tuttavia, può essere utilizzato per addolcire cocktail, caffè, frutta o yogurt.

quando più negativo Punto va menzionato anche il prezzo elevato. Un chilo di zucchero di fiori di cocco, ad esempio, su Amazon costa dai dieci ai dodici euro. Per fare un confronto: un chilo di zucchero normale costa tra i 50 centesimi e 1,50 euro.

Conclusione: lo zucchero di fiori di cocco è un sostituto dello zucchero adatto per la cottura?

Nel complesso, lo zucchero dei fiori di cocco non può davvero essere definito un sostituto dello zucchero. L’alto contenuto calorico e di carboidrati compensa il basso indice glicemico. zucchero di fiori di cocco non adatto alla cottura ed è molto costoso.

L’alto consumo di zucchero, compreso il consumo di zucchero di fiori di cocco, aumenta il rischio di sovrappeso, diabete e altre malattie. È quindi meglio limitare il consumo di zucchero in generale.

Video: perché lo zucchero di fiori di cocco non è più salutare dello zucchero da tavola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *