Trattare la carenza di potassio: questi sono i sintomi

Il potassio è un minerale ed elettrolita essenziale di cui le nostre cellule, nervi e muscoli del corpo hanno bisogno per funzionare. Come ione caricato positivamente, il potassio regola l’equilibrio dei liquidi nelle cellule, svolge numerosi compiti metabolici e regola il livello di acidità nel corpo e la pressione sanguigna. Un normale livello di potassio adulto è compreso tra 3,5 e 5,0 mmol/L. All’a Un valore inferiore a 3,5 è una carenza di potassio (ipokaliemia), che è la forma più comune di squilibrio elettrolitico.

Carenza di potassio: questi sono i sintomi

  • Debolezza muscolare e disturbi come tremori, crampi o paralisi
  • disturbi emotivi
  • gonfiore e stitichezza
  • fatica
  • disordini del sonno
  • male alla testa
  • aumento della produzione di urina
  • nei casi più gravi anche aritmie cardiache

Le cause della carenza di potassio

Il potassio viene ingerito attraverso il cibo. Per questo motivo, una carenza deriva dalla perdita o dalla ridotta assunzione del minerale. Ciò è favorito dalle seguenti cause:

  • assunzione regolare di lassativi e compresse d’acqua
  • Disturbi alimentari come anoressia (anoressia) o bulimia
  • Malnutrizione a causa di una dieta squilibrata
  • Insufficiente assunzione di liquidi (le persone anziane sono spesso colpite)
  • vomito e diarrea
  • intenso sforzo fisico
  • Malattie cardiache o malattie come la leucemia, il morbo di Crohn e il diabete non trattato
  • disturbi renali
  • assunzione di sale estrema
  • abuso di alcool
  • consumo eccessivo di liquirizia

Trattamento della carenza di potassio

A seconda della gravità e della causa della carenza, può essere utile un cambiamento nella dieta o l’assunzione di potassio sotto forma di compresse o infusi.

Importante: Gli integratori di potassio possono essere assunti solo sotto trattamento medico, altrimenti esiste il rischio di sovradosaggio (iperkaliemia). Il corpo non può regolare un eccesso attraverso una maggiore escrezione. Un eccesso di potassio è evidente attraverso segni fisici come stanchezza, confusione, diarrea, paralisi muscolare e disturbi del linguaggio. In caso di disfunzione renale o malattie tumorali, il valore del potassio è generalmente troppo alto.

Emozionante anche: ti mancano le proteine? 7 segni che ti mancano le proteine ​​>>

Una corretta alimentazione con una carenza di potassio

Una dieta equilibrata e ricca di potassio aiuta a prevenire una carenza. Il fabbisogno giornaliero per gli adulti è di 2.000 mg. Puoi trovare molto potassio in questi alimenti:

  • Frutta, soprattutto banane e albicocche
  • frutta secca
  • Verdure come patate, carote o cavolo rapa
  • Pane integrale
  • noccioline
  • pasta di pomodoro
  • cioccolato fondente
  • carne
  • determinati tipi di farina

Video: 5 fatti sul potassio: ecco perché il minerale è così importante

Leave a Reply

Your email address will not be published.