Questo è ciò che succede quando mangi l’olivello spinoso ogni giorno

Cosa rende l’olivello spinoso così speciale?

L’olivello spinoso è un vero tuttofare che si adatta alle nuove circostanze rapidamente e apparentemente con un’alzata di spalle. Gli arbusti dai frutti giallo-arancio sono originari del Nepal, ma si sono diffusi ampiamente anche in Europa nel corso di molte migliaia di anni. Oggi gli arbusti rustici si trovano sia sulle Alpi che sulle coste europee. Come pianta pioniera, l’olivello spinoso si diffonde soprattutto in luoghi dove altre piante avrebbero difficoltà a sopravvivere. L’arbusto miracoloso è particolarmente comune nelle regioni costiere del Mar Baltico e del Nord. Qui l’olivello spinoso cresce su dune fisse dove può prendere molto sole.

La pianta sviluppa i tipici frutti giallo-arancio da agosto a dicembre. Hanno un sapore aspro e aspro, ma apportano anche una certa dolcezza alla tavolozza del gusto. I frutti sono anche ricchi di sostanze nutritive che si trovano in abbondanza solo in poche altre piante autoctone. Non per niente l’olivello spinoso viene anche chiamato il “limone del nord” ed è sempre stato consumato sotto forma di marmellate, bevande e cibo. L’olivello spinoso contiene i seguenti importanti nutrienti:

  • Vitamina C (tra 200 e 900 milligrammi per 100 grammi)
  • Vitamina A
  • Vitamina D
  • vitamina E
  • Vitamine del gruppo B inclusa la vitamina B12
  • flavonoidi
  • fenoli
  • zinco
  • ferro
  • calcio

suggerimenti e raccomandazioni

Vuoi semplicemente integrare i benefici per la salute dell’olivello spinoso nella tua dieta? Con l’olio autoctono di olivello spinoso spremuto a freddo di Ölmühle Solling, puoi aggiungere un cucchiaino di olio allo yogurt o al muesli secondo necessità. L’olio è adatto anche per uso esterno sulla pelle.

Le capsule vegane di olivello spinoso di Fairvital sono un’eccellente aggiunta a una dieta equilibrata. Prendi fino a tre capsule al giorno e dai al tuo sistema immunitario un supporto ricco di vitamine e sostanze nutritive.

3 effetti sulla salute dell’olivello spinoso

1. Potenziatore immunitario grazie alla vitamina C

Il fatto che l’olivello spinoso sia anche conosciuto come il “limone del nord” non rende giustizia al frutto acido della costa. In realtà, i limoni dovrebbero essere chiamati “l’olivello spinoso del sud”, perché l’olivello spinoso ha molta più vitamina C dei limoni o delle arance. Mentre ci sono circa 50 milligrammi di vitamina C per 100 grammi di limone, la stessa quantità di olivello spinoso fornisce tra 200 e 900 milligrammi dell’importante antiossidante, a seconda del tipo. La vitamina C rafforza il sistema immunitario e protegge dal raffreddore, soprattutto nelle stagioni più fresche.

Anche emozionante: Questi alimenti contengono una quantità particolarmente elevata di vitamina C >>

2. Pelle sana grazie alla vitamina A e agli acidi della frutta

La protezione antiossidante delle cellule della pelle dagli effetti dannosi dei radicali liberi rende l’olivello spinoso un vero frutto di bellezza. Il beta-carotene dell’olivello spinoso viene metabolizzato in vitamina A nel corpo umano. Questi a loro volta hanno un effetto positivo sulla salute della nostra pelle e aiutano a preservare la nostra vista. L’effetto skin-friendly può essere ottenuto anche attraverso l’applicazione esterna di olio di olivello spinoso.

3. Prodotti botanici antinfiammatori e lenitivi

Sostanze vegetali secondarie come i flavonoidi e i fenoli nell’olivello spinoso sono responsabili del colore brillante e del gusto tipicamente aromatico del frutto aspro costiero. Tali composti vegetali hanno effetti antinfiammatori e possono aiutare ad alleviare sintomi come crampi allo stomaco, gonfiore o bruciore di stomaco. In quanto tuttofare antinfiammatorio, antidolorifico e antibatterico, l’olivello spinoso si sta facendo un nome come parte di una dieta equilibrata grazie ai suoi numerosi benefici per la salute.

Continua a leggere subito: Questi alimenti riducono l’infiammazione nel corpo > >

Leave a Reply

Your email address will not be published.