QUESTA pianta medicinale ha dei veri e propri superpoteri

QUESTA pianta medicinale ha dei veri e propri superpoteri

Nessuna pianta medicinale è così conosciuta come la camomilla, perché il suo effetto può essere utilizzato sia internamente che esternamente.

Il vapore di camomilla allevia i sintomi del raffreddore

Il classico della stagione fredda è più popolare che mai. Gli oli essenziali curativi alfa-bisabololo e matricina hanno un effetto formidabile in combinazione con il vapore: sinusite bloccate, mal di gola e mal di testa possono essere alleviati con un’inalazione di 10 minuti, poiché gli oli curativi vengono espirati attraverso i bronchi e lì la formazione di nuovi quelli Inumidire i messaggeri infiammatori.

Interessante anche: Freddo: affidati a questi 4 rimedi casalinghi collaudati e quasi dimenticati

Il tè aiuta con problemi digestivi e mestruali

La pianta medicinale dai fiori delicati si è dimostrata valida anche come tè: calma e allevia i disturbi gastrointestinali come bruciore di stomaco, infiammazione della mucosa gastrica o ulcere gastriche, flatulenza, crampi addominali o diarrea, perché l’alfa-bisabololo e la matricina vengono assorbiti da tratto gastrointestinale e parzialmente escreto attraverso i reni.

In medicina, la camomilla è anche conosciuta come la “pianta della donna”; è usato per alleviare i crampi mestruali. Lo rivela anche il suo nome botanico: Matricaria recutita L. “Matricaria” deriva dal latino “mater” per madre.

Per saperne di più: Questi 4 rimedi casalinghi aiutano contro i problemi digestivi

Oli o tinture riducono l’infiammazione

Le tinture di camomilla diluite alleviano anche l’infiammazione della bocca e della gola come gengivite e afte.

La camomilla ha un effetto calmante sulla psiche

Gli esperti hanno scoperto negli studi che gli ingredienti della camomilla influenzano le stesse regioni del cervello e il sistema nervoso dei farmaci ansiolitici. Pertanto, la pianta medicinale può avere un effetto calmante su nervosismo e insonnia.

Quasi nessun effetto collaterale

Il piccolo fiore potente non ha quasi nessun effetto collaterale; solo chi ha un’allergia alla famiglia delle margherite dovrebbe stare attento, perché in tal caso la camomilla può causare irritazione alla pelle. Occasionalmente c’è anche prurito agli occhi.

Nel video per te: Power blossoms – cosa può fare la camomilla

La camomilla ha un effetto antispasmodico, antibatterico, lenitivo e aiuta con la flatulenza. Con i suoi oli essenziali e flavonoidi, i fiori di camomilla fanno bene alle nostre mucose e all’apparato digerente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *