Pulizia più sostenibile con Moanah: testiamo i detergenti

I rifiuti di plastica inquinano i nostri oceani e rappresentano una minaccia per i suoi abitanti. Per questo stiamo cercando di bandire sempre più plastica dalla nostra quotidianità. Ma troppi rifiuti di plastica finiscono ancora nei nostri oceani. Secondo il WWF, attualmente si ipotizzano da 4,8 a 12,7 milioni di tonnellate all’anno. È l’equivalente di circa un camion al minuto!

L’azienda di Mannheim Moana vorrebbe contrastare questo e offre detergenti sostenibili come ricariche in bottiglie di vetro a. Ci sono molte buone ragioni per questo: secondo l’azienda, ogni anno solo in Germania vengono prodotte 55 tonnellate di microplastiche da detersivi, detersivi e detergenti. Solo il 16 percento viene effettivamente riciclato. Il resto viene incenerito o finisce nelle discariche e poi in mare. Inoltre, nei detergenti disponibili in commercio vengono utilizzati prodotti chimici aggressivi. Questi non sono solo dannosi per l’ambiente, ma possono anche avere conseguenze sulla salute, poiché mettono a dura prova i polmoni o possono scatenare allergie.

Puoi scoprire quanto sono buoni i detergenti più sostenibili di Moanah e come si comportano rispetto ai detergenti convenzionali nel nostro ampio test editoriale fondamentale. La nostra editore online Kristina Regentrop ha provato i prodotti per te.

Pulire in modo più sostenibile: quanto sono buoni i detergenti di Moanah?

La domenica è il giorno delle pulizie per me. La maggior parte delle volte pulisco le mie quattro mura piuttosto immotivato. Ma oggi non vedo l’ora di pulire l’appartamento perché posso testare lo starter set di Moanah. Consiste in

  • tre regolabili e riutilizzabili bottiglie di vetro,
  • sei ricariche ciascuno con due detergenti multiuso, vetri e bagno,
  • uno sacchetto di linoin cui sono conservate le ricariche,
  • tre straccio e uno panno in microfibra.

Ma prima di poter oscillare con entusiasmo il panno per la pulizia, devo mescolare i miei stessi detergenti. Questi sono a base di acido citrico e non richiedono prodotti chimici aggressivi. Gli ingredienti sono facilmente biodegradabili, non richiedono agenti leganti o microplastiche e sono quindi sostenibili – un pollice in su per questo. Riempio tutte e tre le bottiglie con 500 ml di acqua tiepida e aggiungo la polvere detergente, che si scioglie rapidamente. Noto subito che i prodotti hanno un odore discreto e piacevolmente fresco. L’unica critica che ho: le testine spray sulle bottiglie sono fatte di plastica. Durante la mia ricerca, ho scoperto che Moanah vorrebbe migliorare questo aspetto in futuro – penso che l’ulteriore ottimizzazione dei prodotti e la comunicazione aperta a questo proposito siano ottime.

Leave a Reply

Your email address will not be published.