Fitness 2022: 6 esercizi contro le maniglie dell’amore

Fitness 2022: 6 esercizi contro le maniglie dell’amore

Come sbarazzarsi delle maniglie dell’amore

Che si tratti dei jeans che hanno pizzicato sempre di più nelle ultime settimane o del desiderio di una silhouette più snella, ci sono molte ragioni per cui vuoi sbarazzarti delle fastidiose maniglie dell’amore. Una cosa soprattutto aiuta contro il salvagente sgradito: esercizio e un cambiamento nella dieta. Vorremmo dirvi a questo punto che possiamo perdere peso in un punto specifico del corpo. Ma non è vero perché non possiamo controllare dove perdiamo grasso.

Chi vuole dimagrire deve quindi considerare che più energia consuma il corpo durante l’allenamento, più calorie brucia. E non appena ha bruciato più di quanto ha ingerito, va ai depositi di grasso per ottenere energia lì. Per aumentare il metabolismo basale del tuo corpo – il numero di calorie che il tuo corpo brucia quando è a riposo – è allenamento con i pesi ideale.

Con questi 6 esercizi, le maniglie dell’amore si sciolgono

Ti mostreremo quali esercizi puoi usare per perdere grasso, costruire muscoli e quindi sbarazzarti dell’oro nei fianchi. I seguenti esercizi sono rivolti ai muscoli del tuo core.

1. Curve laterali

I piegamenti laterali sono un esercizio fantastico e facile che non solo allena gli addominali ma mobilita anche la colonna vertebrale.

Ecco come si fa:

  • Stai in piedi e alla larghezza dei fianchi. Coinvolgi lo stomaco cercando di tirare l’ombelico verso la colonna vertebrale.
  • Le tue braccia pendono liberamente accanto al tuo corpo.
  • In alternativa, piega la parte superiore del corpo sul lato destro e sinistro. Si muove come un pendolo di un orologio, che si muove solo lateralmente, ma non avanti o indietro.

15 ripetizioni per lato, 3 serie

2. Plancia laterale

Questo esercizio richiede una tensione completa del corpo ed è efficace per i muscoli del core e dell’anca.

Ecco come si fa:

  • Sdraiati di lato sul tappetino. Alzati sui gomiti, gli avambracci rivolti in avanti.
  • Le gambe sono parallele tra loro. La testa è in linea con la colonna vertebrale.
  • Sollevare il corpo dal pavimento, la parte inferiore e i bordi dei piedi sono ben premuti contro il pavimento.
  • Il tuo corpo dovrebbe formare una linea retta. Puoi appoggiare l’altro braccio liberamente sul fianco.

Tieni premuto per circa 30 secondi, fai 3 passaggi, quindi cambia lato.

3. Inclinare gli scricchiolii

Con i crunch sudati, i muscoli addominali laterali vengono rafforzati in modo specifico.

Ecco come si fa:

  • Sdraiato sulla schiena sul tappetino, posiziona una gamba in alto e piega l’altra di 90 gradi su di essa.
  • Le sue mani sono intrecciate dietro il collo. Ora solleva il tuo corpo e porta le spalle al ginocchio opposto appoggiato sull’altra gamba.
  • Le tue spalle non dovrebbero più toccare il pavimento. Esegui l’esercizio in modo controllato.

Circa 20 ripetizioni per lato, 2 serie

4. Plancia

Quando fai il plank, prendi due piccioni con una fava. Perché non solo alleni e rafforzi i muscoli addominali in modo molto efficace, ma anche tutto il tuo corpo.

Ecco come si fa:

  • Con il “Brett” sei in posizione sdraiata o in plancia. Porta gli avambracci sul pavimento parallelamente al tuo corpo. I gomiti sono all’altezza delle spalle.
  • Ora alza i piedi e solleva il corpo. Stringi e stringi lo stomaco.
  • Testa, spalle, schiena, glutei e gambe formano una linea retta. Evita di piegarti.

Tieni premuto per 60 secondi, 3 ripetizioni

Ripeti gli esercizi circa tre volte a settimana e completa il tuo allenamento con esercizi cardio come jogging, camminata veloce o nuoto, che bruciano più calorie.

5. Torsione russa

Questo esercizio utilizza tutti i muscoli addominali. Anche la schiena è rinforzata con il twist russo.

Ecco come si fa:

  • Ti siedi sul pavimento, le gambe sono leggermente piegate, la schiena è dritta.
  • Appoggiati leggermente all’indietro e alza leggermente le gambe. Il calcio resta a terra. Le mani sono rilassate davanti al petto.
  • Ruota alternativamente il busto a destra e a sinistra. La parte inferiore del corpo rimane il più stabile possibile.

Circa 15 ripetizioni, 3 serie

Suggerimento: se vuoi intensificare l’esercizio, puoi utilizzare alcuni pesi, ad esempio piccoli manubri o un piatto di peso.

6. Le gambe affondano

Non è un esercizio facile, ma molto efficace. I muscoli addominali inferiori in particolare vengono utilizzati quando si abbassano le gambe.

Ecco come si fa:

  • Sei in posizione supina. Le gambe sono allungate verso l’alto, le braccia sono ai lati.
  • Ora abbassa lentamente le gambe tese verso il pavimento, mantenendo lo stomaco teso.
    Fermati appena prima del pavimento e solleva le gambe in modo controllato.

Circa 15 ripetizioni, 3 serie

Suggerimento: se l’esercizio è troppo faticoso, puoi anche piegare leggermente le gambe.

Video: rapidamente a pancia piatta: con questi suggerimenti funziona

Leave a Reply

Your email address will not be published.