Ecco come sbarazzarsi di lui

Un naso che cola è solitamente un sintomo principale di un raffreddore o dell’effetto simil-influenzale. Segni tipici di un raffreddore sono:

  • un naso chiuso
  • un naso che cola
  • Pressione sui seni paranasali
  • starnuti frequenti

La durata approssimativa di un raffreddore è di circa otto-dieci giorni, fedele al detto: “Un raffreddore arriva tre giorni, dura tre giorni e dura tre giorni.” Fortunatamente, alcuni rimedi casalinghi collaudati aiutano a sbarazzarsi del raffreddore rapidamente.

Rimedi casalinghi per il raffreddore

1. Bevi molto

Se hai il raffreddore, dovresti bere il più possibile in modo che le secrezioni nasali e il muco siano più fluidi e possano essere trasportati via più facilmente. Due litri d’acqua o tè non preparati sono minimi.

2. Bevi una tisana allo zenzero

Il piccolo tubero giallo è una cura miracolosa per il raffreddore. Preparato come un tè, lo zenzero ci fornisce importanti minerali come ferro, magnesio, calcio e potassio. I gingeroli contenuti, che conferiscono al tubero la sua nitidezza, hanno un effetto antivirale e antibatterico. Favoriscono anche la circolazione sanguigna. Gli scienziati presumono che i messaggeri infiammatori possano essere trasportati via più facilmente.

3. Fai un bagno freddo

Esegui un bagno caldo e aggiungi oli essenziali ed essenze da bagno. È noto che eucalipto, menta piperita, salvia o timo stimolano il flusso sanguigno nelle mucose del naso e della gola e supportano il sistema immunitario. Se hai un brutto raffreddore, puoi anche usare olio di aghi di pino o pompelmo: hanno un effetto rilassante sui bronchi.

4. Mangia una zuppa di pollo

Una zuppa di pollo calda e deliziosa è il classico rimedio casalingo per il raffreddore. La zuppa è particolarmente nutriente e contiene molto zinco e proteine, che favoriscono l’utilizzo dello zinco. Lo zinco, a sua volta, può prevenire la diffusione dei virus. La zuppa di pollo contiene anche la proteina cisteina, che ha un effetto antinfiammatorio e decongestionante sulle mucose.

5. Inspira

Quando inspiri vapore caldo, allevi in ​​modo specifico i sintomi del tratto respiratorio superiore. Le tue mucose sono inumidite, la tua circolazione sanguigna è aumentata e la secrezione nasale ispessita è liquefatta. Per il miglior effetto possibile, usa un inalatore.

Video: 5 errori comuni che peggiorano il raffreddore

Leave a Reply

Your email address will not be published.