Ciò che gli assicurati devono sapere ora

Ciò che gli assicurati devono sapere ora

Gli incrementi contributivi, appena scaduti nel 2023, derivano da Incrementi del c.d. contributo aggiuntivo. Anche questi contributi aggiuntivi sono stati introdotti nel 2015 e dovevano servire come mezzo per le compagnie di assicurazione sanitaria per compensare i deficit finanziari. Allo stesso tempo, i contributi aggiuntivi dovrebbero promuovere la concorrenza tra le compagnie di assicurazione malattia legali. Quanto alti o bassi fossero i contributi aggiuntivi presso i rispettivi fondi di assicurazione sanitaria aveva lo scopo di incoraggiare i membri a cambiare o rimanere in una compagnia di assicurazioni.

Dal momento che le compagnie di assicurazione sanitaria legali nel prossimo anno deficit finanziario stimato di almeno 17 miliardi di euro avrà i contributi aggiuntivi aumenteranno per molti assicuratori. La compensazione dei disavanzi è quindi in parte a carico dei soci.

Ecco quanto sarà costoso per gli assicurati nel 2023

Più di recente, i contributi aggiuntivi sono stati in media dell’1,3%. Tuttavia, a causa delle grandi difficoltà finanziarie delle casse malati pubbliche, è già stato deciso che il Contributi aggiuntivi 2023 dello 0,3%. all’1,6 per cento aumentare. Calcolato sui contributi di base del 14,6%, risulta per tutti gli assicurati per il 2023 Contributi totali del 16,2%. di reddito lordo.

Questo aumento dello 0,3 percento non sembra molto all’inizio. Tuttavia, poiché l’elevata inflazione ha comunque causato un aumento dei prezzi al consumo a ogni angolo, ulteriori detrazioni dai salari lordi possono mettere a dura prova i fondi mensili disponibili. Di seguito alcuni esempi di calcolo di come potrebbero variare i contributi:

  • 2500 euro di stipendio lordo con assicurazione sanitaria del 16,2%: 405 euro (prima 397,5 euro) – aumento di 7,5 euro
  • 3000 euro di stipendio lordo con assicurazione sanitaria del 16,2%: 486 euro (precedentemente 477 euro) – aumento di 9 euro
  • Stipendio lordo di 4000 euro con assicurazione sanitaria del 16,2%: 648 euro (precedentemente 636 euro) – aumento di 12 euro

Queste compagnie di assicurazione sanitaria hanno già annunciato un aumento

Alcune compagnie di assicurazione sanitaria hanno già annunciato che i loro membri dovranno scavare più a fondo nelle loro tasche a partire dal 2023. il PronovaBKK aumenterà da circa il 16,1 al 16,3 percento BKK Freudenberg dal 15.9 al 16.1 e il Salus BKK dal 16,05 al 16,19 percento.

Questi assicuratori mantengono stabili i loro contributi o addirittura li riducono

Sebbene il valore di riferimento per i contributi aggiuntivi sia stato aumentato, spetta agli assicuratori decidere se gli assicuratori malattie realizzino effettivamente questo aumento. Alcune compagnie di assicurazione sanitaria hanno già annunciato che i loro contributi rimarranno invariati. Ad esempio, l’IKK Gesund Plus con il 15,7 percento o il TK con il 15,8 percento. L’SKD BKK è addirittura ridotto! Qui il contributo addizionale scende dall’1,29 per cento all’1,15 per cento. Gli assicurati pagano quindi solo il 15,75% del salario lordo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *