Alta pressione sanguigna: ecco perché la dieta DASH aiuta

Qual è la dieta DASH?

Le diete non aiutano solo a perdere peso. Molte diete sono state sviluppate come sistemi nutrizionali per ottenere effetti sulla salute molto specifici. Esistono forme di alimentazione per l’acne, diete contro la neurodermite o livelli elevati di colesterolo.

Una di queste diete mirate è DASH. L’acronimo sta per “Dietario UNsi avvicina a SSuperiore hipertensione“, ovvero “approcci dietetici per fermare la pressione alta”. Con DASH, l’attenzione si concentra su una dieta per abbassare la pressione sanguigna e il consumo di sale e grassi viene evitato il più possibile. La dieta DASH non è solo utile per chi soffre di pressione alta, ma può anche essere utilizzata come sistema nutrizionale per prevenire lo sviluppo della pressione alta. Alta pressione sanguigna (ipertensione) è considerata una delle principali cause di infarto e ictus. Nel tempo, la pressione alta danneggia le arterie e provoca tutta una serie di malattie cardiovascolari. I disturbi circolatori nei reni, nel fegato o nel cervello possono avere gravi conseguenze.

DASH è da intendersi come un cambiamento nella dieta, non come una dieta divertente. È importante evitare in modo permanente e consapevole il consumo di cibi che aumentano la pressione sanguigna. Inoltre, la dieta DASH fornisce alcune raccomandazioni su quali alimenti dovrebbero essere consumati e con quale frequenza.

Alimenti che sono buoni per le letture della pressione sanguigna e al DASH Ogni giorno oppure va consumato più volte a settimana:

  • Cereali integrali come farina d’avena o crusca d’avena
  • legumi
  • Frutta vegetale
  • Noci e semi
  • latticini a basso contenuto di grassi
  • carne bianca e pesce (non tutti i giorni)

Alimenti che aumentano la pressione sanguigna e da DASH il migliore possibile evitato dovrebbe diventare:

  • carne rossa
  • salumi
  • grasso (come il formaggio)
  • Grassi trans (fast food, cibi fritti)
  • snack salati
  • ulteriore sale aggiunto (es. da piatti pronti)
  • dolci

4 alimenti che rendono la dieta DASH così salutare

1. Pesce

Nell’ambito di una dieta equilibrata, il pesce svolge un ruolo importante per la nostra salute. Il pesce dovrebbe essere nel piatto circa una o due volte alla settimana con la dieta DASH. Raggiunti il ​​salmone o le sardine, i pesci sono ricchi di acidi grassi omega-3. Gli acidi grassi hanno un effetto vasodilatatore, facilitando così il flusso sanguigno e possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna. Questa raccomandazione DASH corrisponde ai requisiti della Società tedesca per la nutrizione, che raccomanda pesce ricco di grassi come merluzzo o aringa nella quantità di circa due porzioni a settimana.

2. Semi di lino e olio di semi di lino

I semi e le noci dovrebbero essere consumati quotidianamente con la dieta DASH. Una manciata è sufficiente per aumentare la probabilità di effetti positivi sulla pressione sanguigna e sulla salute del cuore. Particolarmente efficaci sono i semi di lino e l’olio di lino. Negli studi, i ricercatori sono stati in grado di determinare che solo 30 grammi di semi di lino macinati al giorno abbassavano la pressione sanguigna delle persone con pressione alta in media di 15/8 mmHG.

3. Farina d’avena

La farina d’avena e la crusca d’avena sono ricche di fibre sane. La fibra alimentare beta-glucano può abbassare il livello di colesterolo LDL nocivo nel sangue. Questo effetto è positivo per la salute vascolare e consente un flusso sanguigno sano e senza ostacoli con una pressione sanguigna normale. Sono già state osservate connessioni tra una dieta ricca di farina d’avena e valori di pressione sanguigna in calo.

Anche emozionante: Questo è ciò che accade quando si mangia regolarmente farina d’avena > >

4. Legumi

I fagioli e le lenticchie sono vere droghe miracolose quando si tratta di proprietà di riduzione della pressione sanguigna. Perché i legumi contengono molto potassio. L’oligoelemento svolge un ruolo cruciale nella regolazione della pressione sanguigna. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda anche una dieta ricca di potassio se si soffre di pressione alta.

Continua a leggere: Quello che le donne devono sapere sull’ipertensione durante la menopausa > >

Video: questo è ciò che dicono gli esperti sulla dieta DASH

Leave a Reply

Your email address will not be published.