4 cose accadono quando mangi il miso

4 benefici per la salute del miso

1. Flora intestinale sana e digestione

Quelli contenuti nel miso I batteri lattici supportano la digestione e arricchire la flora intestinale con utili colture probiotiche. I microrganismi aiutano con una digestione sana e senza sintomi e possono mantenere l’equilibrio della flora intestinale. Inoltre, gli enzimi nel miso stimolano la produzione di succo gastrico e biliare. Questo è favorevole alla normale digestione.

2. Salute intestinale e prevenzione del cancro

fibra in miso sono molto buoni per la salute generale dell’intestino. Le sostanze vegetali fibrose supportano la normale digestione e rafforzare l’intestino. Gli studi hanno anche scoperto che gli isoflavonoidi contenuti nel miso possono ridurre il rischio di sviluppare il cancro alla prostata. In un altro studio, i ricercatori hanno studiato la misura in cui gli isoflavonoidi, come parte di una dieta equilibrata, influenzano lo sviluppo del cancro al seno nelle popolazioni asiatiche. I risultati suggeriscono che il rischio di cancro al seno è diminuito con la dieta contenente isoflavonoidi.

3. Ossa e muscoli sani

La pasta di miso è ricca di magnesio e calcioche in combinazione per ossa e muscoli sani può funzionare. Il magnesio è necessario nel corpo per la formazione degli enzimi, tra le altre cose, e può rilassare i muscoli. Questo può avere effetti positivi sul cuore, un ritmo cardiaco sano e la pressione sanguigna. Allo stesso tempo, il calcio in una dieta equilibrata fornisce una buona base per ossa stabili e resilienti.

Anche emozionante: Questi sintomi sono associati a carenza di calcio > >

4. Normale coagulazione del sangue

I cibi fermentati come il miso forniscono molto al nostro intestino vitamina K in più. La vitamina è essenziale per un normale coagulazione del sangue e navi forti. Sebbene i batteri nel nostro intestino crasso producano da soli una piccola quantità di vitamina, puoi sostenere la tua flora intestinale con una dieta sana ed equilibrata che si basa su cibi fermentati. Anche crauti, cavoli e cavoletti di Bruxelles sono ricchi di vitamina K.

Nel video: Lo chef spiega – Questa è una zuppa di miso ed è facilissima da preparare

Leave a Reply

Your email address will not be published.